FOTOGRAFI OPERE

Michaël Zumstein

Bio

Michaël Zumstein (1970, Bagneux, Francia) è un artista franco-svizzero. Dopo essersi diplomato all’Ecole Supérieure de Photographie de Vevey (Svizzera), Zumstein ha comprato un biglietto aereo ed è partito per un lungo viaggio iniziatico. Direzione: Africa. Con oltre 20 anni di esperienza di reportage sul campo, il suo lavoro si può inserire nella tradizione del fotogiornalismo.

È un attento osservatore dell’Africa per vari media e le ONG. Nei suoi progetti personali Zumstein esplora l’ambiguo rapporto tra il Continente e l’Occidente, i conflitti e gli eventi politici, ma anche la vita quotidiana che documenta in diversi Paesi africani quali Repubblica Democratica del Congo, Nigeria, Costa d’Avorio, Sudan, Senegal, Mali, Niger e Africa Centrale. Nel 2014 inizia un progetto su larga scala relativo alla crisi nella Repubblica Centrafricana, intitolato Of Terror and Tears, che sarà esposto al Festival International du Photojournalisme Visa pour l’image (Francia). 

Alla luce dell’importanza, della diversità e della complessità dei soggetti che documenta, l’autore continua a compiere i suoi viaggi, ad ampliare le proprie ricerche e diversificare i mezzi di comunicazione utilizzati, al fine di essere il testimone più accurato delle situazioni con cui si confronta. Nel 2013, in particolare, dopo essersi occupato della guerra civile e della caduta del Presidente Laurent Koudou Gbagbo in Costa d’Avorio, ha avviato il progetto Good Friends, che unisce fotografie e video per affrontare il tema della difficile riconciliazione che i diversi campi politici ivoriani devono intraprendere. 

Nel 2020 ha ottenuto la prima borsa di studio Canon per un breve documentario video. Questo premio gli ha permesso di portare avanti il suo progetto sui giovani senegalesi che si allontanano dalla Francia per imparare il cinese. Dal 2021, Zumstein si è dedicato ai documentari video e ha diretto diversi film, tra i quali l’acclamato Il faut ramener Albert (Dobbiamo riportare Albert). Con lavori regolarmente pubblicati dalla stampa francese e internazionale, Michaël Zumstein è vincitore di numerosi e importanti premi, tra i quali il Picture of the Year 2014 (POY) e due Swiss Press Awards (2014-2019).

READ IN ENGLISH

OPERE DISPONIBILI

  • Dalla serie Aka Zidane © Michaël Zumstein | Agence VU’

    SIZE: 90x60 cm

Per maggiori dettagli o per acquistare
le opere scrivici un e-mail.

CONTATTACI